ZARA Autunno Inverno 2013-2014 moda donna

0

La nuova collezione ZARA Autunno Inverno 2013-2014 propone per la donna linee di tendenza a prezzi accessibili, presentando capi molto portabili e rivisitando in chiave low cost le maggiori tendenze moda che abbiamo visto nelle sfilate.

zara-inverno-2013-2014-abbigliamento-donna-1

La collezione ZARA Autunno Inverno 2013-2014, comodamente acquistabile anche online su www.zara.com , presenta una vasta gamma di modelli donna che mescola tendenza e mood classico, per incontrare le esigenze diverse di ogni donna.

Le tendenze principali presentate dalla collezione ZARA Autunno Inverno 2013-2014 sono quella del tartan, dei tessuti tecnici, della pelle, delle maximaglie e quella dello stile sottoveste.

zara-inverno-2013-2014-abbigliamento-donna-3

Oltre ai quadri dello stile scozzese che appaiono in gonne, giacche, camicie e cappotti ZARA Autunno Inverno 2013-2014, i tessuti tecnici modellati con tagli a vivo la fanno da padrone nella collezione Zara.

Morbide maximaglie, maglioni lavorati a grosso punto in stile norvegese e capi rough si accostano nella collezione ZARA Autunno Inverno 2013-2014 a delicati abiti sottoveste o a leggeri top in seta lucida, oltre che ad abiti e bluse in pizzo traforato.

zara-inverno-2013-2014-abbigliamento-donna-2

Pelle ed ecopelle sono un vero must per la collezione invernale Zara, e accompagnano gran parte delle proposte outfit: pantaloni, leggings, gonne ed abiti in pelle si alternano ai capi di ispirazione più bon ton come le giacche costruite ed i golfini più lineari.

Pochi i ricami e pochi i dettagli aggiunti ai modelli ZARA Autunno Inverno 2013-2014, che affidano il compito di impreziosire il look ai bijoux più di tendenza della collezione accessori Zara, sempre aggiornata e molto interessante.

zara-inverno-2013-2014-abbigliamento-donna-4

I colori dei modelli ZARA Autunno Inverno 2013-2014 sono moltissimi, come è naturale per una collezione così vasta, ma prevalgono le tonalità scure o comunque neutre, come il nero, il grigio, il blu, il sabbia e l’avorio.

 

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close