Yerba Mate: dal Sud America un infuso antiossidante e benefico

5

Se non avete la fortuna di frequentare amici argentini, forse non avete mai avuto occasione di bere un salutare infuso di Yerba Mate.

Il Mate è una bevanda tipica del Sud America ottenuta dall’infusione delle foglie della pianta ‘ilex paraguariensis’ (o yerba Mate) dopo che, seguendo un procedimento simile a quello utilizzato per il té, vengono essiccate, tagliate e sminuzzate. Le caratteristiche chimiche del mate sono simili a quelle del té verde. Il mate contiene in forma naturale percentuali significative di vitamine B1, B2, C ed alto contenuto di antiossidanti (vedi più sotto per tutte le proprietà dell’infuso del mate). mate-antiossidante-4Bevuto da sempre dalla popolazione indigena, ai nostri giorni il mate viene consumato in tutti i paesi del Sud America.

In Argentina prendere il mate è un vero rito quotidiano in famiglia (bevuto da soli o offerto agli ospiti) e anche in ufficio …ma non solo, e non proprio, come il caffè in Italia o il té nel Regno Unito.

Il mate è sempre servito in un apposito recipiente -come quello nella foto a lato e più sotto in mano a Viggo Mortensen, vissuto a lungo in Argentina-. Il tipico contenitore (tradizionalmente una piccola zucca) è in legno o metallo e viene utilizzato sia per preparare l’infuso che per berlo tramite una bombilla (una cannuccia generalmente di metallo) con cui si può aspirare la bevanda filtrando le foglie di mate (la parte opposta all’imboccatura ha un piccolo filtro).

La medicina erboristica in Sud America utilizza le proprietà dell’infuso di yerba Mate ora come nella più remota antichità:

  • mate-antiossidante-2come tonico; stimolante per la mente
  • contro l’affaticamento fisico e mentale e, addirittura, contro la depressione
  • come depurativo e diuretico
  • come aiuto della funzione gastrica; nella cura di disturbi digestivi e coliche renali
  • contro i mal di testa psicogenetici e da affaticamento
  • per ritardare l’invecchiamento
  • per controllare l’appetito e, recentemente, come aiuto nei trattamenti per la perdita di peso e cure contro l’obesità

E la più recente ricerca scientifica ha documentato le proprietà del mate:

  1. la proprietà stimolante e potenziante del sistema nervoso e di quello muscolare per il contenuto di mateina (un tipo di caffeina)
  2. gli effetti diuretici per la presenza delle xantine (teobromina, caffeina e teofillina)
  3. la capacità di calmare l’appetito ed essere di aiuto nella perdita di peso per le sue proprietà termogeniche (aumenta la capacità del corpo di bruciare i grassi)
  4. la significativa attività antiossidante principalmente collegabile all’assorbimento rapido degli elementi antiossidanti presenti nelle sue foglie: una tazza di infuso di yerba mate ha infatti una documentata azione inibitoria della periossidazione dei lipidi in generale e, in particolare, dell’ossidazione delle LDL (lipoproteine a bassa densità) che si ritiengono essere il fattore iniziale nella patogenesi dell’arteriosclerosi.
  5. l’apporto di molte vitamine

Se volete provare il mate, potete trovarlo ormai in molti grossi supermercati italiani nel reparto dei cibi dal mondo. E potete preparalo semplicemente per infusione (…a patto che non vi facciate vedere da nessun argentino, anche utilizzando una normale tazza da té).

Attenzione però: come per il caffè o il té, è opportuno non consumare dosi eccessive di mate poichè l’assunzione esagerata di caffeina/mateina è controindicata, per ovvie ragioni.

.

Non perdete il post tradotto da Romina per capire cosa significhi bere il mate in Argentina!

.

Un ringraziamento a Romina

Mate-antiossidante-3

Discussion5 commenti

  1. Alessandro Rennis

    Conosco perfettamente le caratteristiche del “mate”; sono cresciuto bevendo anche tre volte al giorno il profumatissimo infuso, rigorosamente servito in “kungull” e ” pumbixh”. Ancora oggi ne faccio volentieri uso, ma fino alle ore 17:00, altrimenti non mi consente di dormire tranquillo. Per quanti non lo sapessero, nel mio paese ( Lungro, prov. Cosenza)lo si può trovare in tutti i negozi di generi alimentari, anche perché l’importatore unico per l’Italia è stato, per molti anni, un rivenditore di Lungro. Inoltre, sul “mate” la cultura popolare ha formulato alcuni versi satirici tutt’ora in voga tra i versetti folk, ricorrenti in circostanze goliardiche.

  2. CHE COINCIDENZA!!ANCHE IO HO BEVUTO IL MATE A LUNGRO. I MIEI SONO DI LA,MA VIVONO IN FRANCIA E QUANDO ANDAVO DAI NONNI IN AGOSTO OGNI ANNO, SI PREPARAVA IL MATE E LO SI BEVEVA TUTTI INSIEME CON LA STESSA CANNUCCIA E ERA UN BEL MOMENTO PER STARE IN COMPAGNIA.
    ORA NON LO BEVO PIU PERCHE E’ DA TANTO CHE NON VADO A LUNGRO MA VORREI COMPRARLO. COME FACCIO A TROVARLO QUI A NORD (VENETO)?
    DATEMI UNA INDICAZIONE GRAZIE A TUTTI.MARIA

  3. Sara

    Anch’io abito in Veneto e compero il mate in molti supermercati, negli scaffali dove hanno i prodotti dal mondo (tipo le tortillas messicane o la salsa di soya). Lo trovi di sicuro nei supermercati della catena Tosano.
    Ciao!

  4. ciao io lo trovo nelle botteghe del mondo (commercio equo e solidale)e so che in Veneto ce ne sono tante
    ciao

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close