Week-end di vacanza in Toscana: quali piatti tipici scegliere e cosa mangiare

0

vacanza-toscana-cucina-7La buona cucina è inequivocabilmente una forma d’arte e di comunicazione. Ed approcciarsi al cibo che si mangia tradizionalmente in un luogo è sicuramente uno dei migliori modi per entrare in contatto e conoscere la cultura del posto.
Se intendete trascorrere un week-end o una vacanza in Toscana, non potere non assaggiare le delizie della cucina tradizionale che trasmette tutta la gioia e l’orgoglio degli antichi sapori contadini.
Cosa mangiare quindi durante la vostra vacanza in Toscana? Quali piatti tipici scegliere?
Lo abbiamo chiesto a Silvano, un vero toscano DOC con una grandissima passione per il buon cibo ed un amore inossidabile per la sua terra.
…fra così tanti piatti tradizionali, definire una piccola selezione gastronomica è stato davvero difficile… Buon Appetito!
ANTIPASTI

  • vacanza-toscana-cucina-2Crostini con i fegatini (rigorosamente su pane toscano)
  • Fettunta (fette di pane toscano abbrustolite, strofinate con aglio, irrorate di buon olio toscano e con un po’ di sale): il vero elogio della semplicità! A novembre la fettunta è eccezionale e diventa quasi un rituale per via dell’olio ‘novo’, cioè appena spremuto

PIATTO UNICO o ANTIPASTO

  • Panzanella (‘insalata’ di pane toscano e verdure): buonissima d’estate quando il sole regala pomodori e basilico profumatissimo


PRIMI

  • vacanza-toscana-cucina-5Ribollita (minestra di pane ‘ribollita’): imperdibile!
  • Zuppa di ceci
  • Minestra di fagioli o di legumi
  • Pappardelle alla lepre o al cinghiale
  • Pappa al pomodoro: solo d’estate i pomodoro maturi ne garantiscono tutto il sapore

SECONDI

  • vacanza-toscana-cucina-3La Bistecca (fuori Toscana chiamata ‘fiorentina’) accompagnata da fagioli cannellini all’olio
  • Peposo (spezzatino di manzo al pepe)
  • Pollo alla cacciatora
  • Cinghiale in dolce-forte (piatto robusto e ricco di aromi in cui la tradizionale cucina toscana arriva a far uso di cioccolato fondente)
  • Baccalà alla livornese

DOLCI

  • vacanza-toscana-cucina-4Castagnaccio (torta di farina di castagne): non prima di novembre per assaggiare il castagnaccio fatto con la farina nuova, dolce e farinosa
  • Schiacciata con l’uva: solo all’inizio dell’autunno
  • Cavallucci: a novembre e dicembre
  • Cantucci con vin santo
  • Torta fiorentina

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close