Tendenze CAPELLI 2013: le TRECCE

1

Le trecce sono tornate ad essere di grande tendenza per i capelli 2013.

Anzichè parlare quindi solo di tagli di capelli 2013 e di tagli di capelli lunghi, per il 2013 si dovrà anche parlare di acconciature, ed in specifico di trecce.

Le trecce sono state infatti uno dei look maggiormente proposti sulle passerelle primavera estate 2013 e maggiormente sfoggiati dalle celebrities e sono destinate a diventare una delle acconciature più di tendenza per il 2013.

Pratiche, comode e veloci da approntare, trecce e treccine, nelle tantissime varianti, diventano l’accessorio moda più economico ed ironico per i capelli 2013.

 Di fatto simbolo della praticità e della rapidità nell’esecuzione che incontra le esigenze di ritmi sempre più serrati, la treccia ricorda però nello stesso tempo anche momenti di calma intimità di un passato in cui amorevoli mani di mamme, sorelle e amiche bambine si intrecciavano a vicenda le ciocche in trecce e treccine.

Una treccia può trasformare e rendere più particolare e sofisticata la classica coda di cavallo, oppure può regalare un’aria bohémien ad un look troppo lineare e maschile, come anche sorprendere ed arricchire il taglio di capelli più scontato sotto forma di piccole treccine da puntare con un fermaglio sui capelli sciolti.

Per i capelli dell’estate 2013 le trecce sono proprio da provare: oltre alla classica treccia unica, regolare oppure morbida e scompigliata, la tendenza capelli 2013 va verso piccole trecce tra i capelli sciolti per un effetto molto rilassato, quasi “out-of-bed”.

Il divertimento per le trecce 2013 è proprio questo: la bellezza sta nelle imperfezioni, per ammorbidire anche il look più formale e rigido.

Discussion1 commento

  1. Daniela Pubblica Amministrazione stipendio

    Adoro le trecce ,formano parte del mio look, è un modo particolare di abellire i capelli e poi ci sono diverese varietà una più complicata dell’altra,ma penso che valgono la pena farsele.

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close