Stivali inverno 2011: UGGs, i modelli nuovi

0

Comodi e caldi, quindi perfetti per le giornate fredde, gli stivali UGGs si riconfermano come una delle tendenze moda per l’inverno 2011. Ecco per voi i modelli UGG inverno 2011 più nuovi.

Portati alla ribalta da celebrities come Kate Moss e Pamela Anderson, gli UGGs, i caldi stivali in montone prodotti da UGG® Australia, sono tra le calzature invernali più trendy del momento e sono diventati un vero must per le fashion addicted.

L’ UGG Classic Short, il modello più celebre di UGG caratterizzato da morbido montone double-face che garantisce il massimo comfort è disponibile anche in colori metallizzati di tendenza che aggiungeranno energia e colore al nostro look.

Il modello UGG Snowpeak, lo stivale alto per uno stile più classico, è realizzato in pelle impermeabile pieno fiore, tomaia imbottita e completamente rivestito in morbida pelle di montone.

Ma se avete già il modello classico e cercate un nuovo modello UGG per l’inverno 2011, lo stivale UGG in lana è quello che fa per voi. Realizzato in lana con suola in gomma e gambale alto, il nuovo modello di UGG in lana è disponibile anche con bottoni laterali tono su tono e frange in lana.

Gli stivali UGGs inverno 2011 sono comodi e ideali per affrontare le temperature più fredde: sia in ufficio che per il tempo libero, da indossare con gli shorts, con i leggings o con jeans skinny.

Scopri le tendenze moda inverno 2011 per le calzature cliccando qui!

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close