Ricetta tradizionale della Ribollita toscana

2

ricetta-ribollita-toscana-tradizionalericetta-ribollita-toscana-tradizionale-4La Ribollita è una delle più famose minestre di verdure che ci regala la tradizionale cucina contadina della Toscana. La preparazione della Ribollita è piuttosto impegnativa e richiede 2 ingredienti tipicamente toscani non sempre facilmente reperibili: il vero pane toscano ed il cavolo nero.
Ma se siete in grado di procurarvi tutti gli ingredienti per fare la Ribollita e seguite attentamente la ricetta, il sapore e la bontà del piatto ricompenseranno ogni sforzo!

Ingredienti per 6 persone:

  • ricetta-ribollita-toscana-tradizionale-11 cipolla rossa
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 4 patate
  • 3 zucchine
  • 600g di fagioli secchi
  • 1 mazzetto di bietola
  • 1 cavolo verzotto
  • 1 porro
  • 1 o 2 mazzetti di cavolo nero
  • basilico, se disponibile
  • pepolino (timo di campagna), se disponibile
  • 2 o 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • sale e pepe
  • indicativamente ½ kg di pane toscano raffermo di almeno 2 giorni

Ricetta della tradizionale Ribollita toscana:

  1. ricetta-ribollita-toscana-tradizionale-3Mettere a mollo i fagioli e cuocerli a fuoco lento.
  2. Fare un battuto di cipolla, sedano e carota e soffriggerlo in olio d’oliva
  3. Aggiungere le altre verdure tagliate a dadini (tutte ad eccezione di verza, cavolo nero e fagioli)
  4. Quando le verdure hanno rilasciato la loro acqua e sono stufate, ricoprirle con l’acqua di cottura dei fagioli, aggiungendo i fagioli cotti (parte interi e parte passati), la verza ed il cavolo nero tritati, il sale ed il pepe.
  5. Coprire e far bollire per due ore a fuoco medio, mescolando spesso.
  6. ricetta-ribollita-toscana-tradizionaleAggiungere 2 o 3 cucchiai di passata di pomodoro.
  7. Tagliare il pane raffermo a fette e disporre in un recipiente (possibilmente di coccio) pane e zuppa alternandoli a strati, facendo attenzione che il pane si inzuppi bene.
  8. Fare riposare per un giorno intero.
  9. Mettere in un tegame la quantità di zuppa che si intende consumare per farla bollire (ribollire) con parecchio olio d’oliva per 10/15 minuti.
  10. Servire con un filo di buon olio crudo.

Buon appetito!

Clicca qui per leggere quali piatti tipici scegliere per un week-end in Toscana.

(Un ringraziamento ad Anna per averci fatto assaggiare la miglior ribollita di tutta la Toscana)

Discussion2 commenti

  1. Salve a tutti voi e cogratulazioni per la vostra ricetta di ribollita, manca solo una cosa un ingrediente che nessuno mette piu’ si tratta semplicemente di un po’ di prosciutto(“toscano”), magari in pezzi o un pezzetto solo, non molto direi 50/70 gr.da eliminare dopo la cottura,una volta si metteva l’osso mi ricordo. Vorrei ricordare che la ribollita nasce a Firenze come piatto povero il quale serviva per non gettare via alimenti soprattutto verdure pane ma anche quella poca carne che si possedeva. Cordiali saluti

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close