RICETTA AFRODISIACA: la vellutata agli scampi

0

Per una cena ed una serata particolare è necessaria anche una ricetta afrodisiaca!

Ecco allora la ricetta della vellutata di scampi con pinoli per preparare un piatto afrodisiaco molto elegante e gustoso, adatto come primo piatto per una cena autunnale.

Gli ingredienti afrodisiaci sono proprio gli scampi ed i pinoli: questi ultimi sono considerati potenti afrodisiaci da tempi antichissimi ed in molte culture. Galeno (2° sec. d.C.) consigliava i pinoli come rimedio contro l’impotenza. Gli scampi inoltre, come gli altri crostacei ed i molluschi, sono particolarmente ricchi di zinco, un minerale utile a contrastare l’invecchiamento e molto attivo nel proteggere l’apparato riproduttivo.

Vediamo dunque come preparare la vellutata di scampi, la nostra ricetta afrodisiaca autunnale


Ingredienti per 2 persone

  • 6 SCAMPI feschissimi
  • 100 g di PINOLI sgusciati
  • 1 tazza di LATTE intero fresco
  • 1/2 di spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • erba cipollina fresca
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  • Cuocete brevemente gli scampi al vapore, quindi sgusciarli con cura lasciando la coda. Tritate l’erba cipollina.
  • Frullate insieme alla massima velocità i pinoli, l’aglio, il latte e 1 cucchiaio di olio fino a ottenere un composto cremoso. A questo punto aggiungete una tazza d’acqua e continuate a frullare gli ingredienti.
  • Trasferite il composto cremoso frullato in una pentola e portate ad ebollizione mescolando, quindi togliete dal fuoco e regolate di sale e pepe.
  • Versate nei piatti la vellutata, adagiandovi sopra gli scampi; insaporite quindi con l’olio rimasto e guarnite con l’erba cipollina precedentemente tritata.

La vellutata può essere servita accompagnata da fettine di pane rustico tostate e da sottili e teneri gambi di sedano (altro cibo afrodisiaco), da intingere nella vellutata.

Buon appetito!

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close