Profumi e balocchi

1

Finalmente un pomeriggio di inutilità con la mia ciccina.

È bello essere mamma, ma anche la donna più evoluta e consapevole finisce inevitabilmente risucchiata da una vita vietata ai maggiori.

Rinuncio sempre più spesso a Woody Allen, ma potrei doppiare ad occhi chiusi Shrek.

Dagli aperitivi al Mc Donald’s il passo è breve ed anche se i figli sono davvero piezz’e core, ogni tanto sento il bisogno fisico di fare “cose” e “discorsi” da grandi.

Credo poi che sia giusto anche per i figli sapere che i loro genitori hanno una vita propria. A prescindere dallo stato civile dei genitori (che siano sposati, separati, conviventi o single) il fatto che abbiano un’esistenza anche a prescindere dai figli, serve a far desiderare ai ragazzi di crescere e diventare grandi.

Qualche giorno fa pdc mi ha chiesto a bruciapelo :”mami, tu hai segreti?” ed alla mia esitazione ha precisato “quelle cose che sai solo tu e non dici a nessuno”

Ovviamente la riposta “sì” avrebbe presupposto confessarli, mi sono mantenuta su un vago “mi sembra proprio di no, non mi viene in mente nulla”.

Appunto, i segreti, da dividere con le amiche con la A, quelle che le dita di una mano sono troppe per contarle.

Discussion1 commento

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close