MALINTESI …da Pezzo di Cuore…

0

E’ mattina e PdC ha uno dei suoi soliti attacchi di logorrea. Mentre la mami si sta asciugando i capelli parla instancabile e la genitrice cerca a volte di capire leggendo il labiale, altre interpretando la mimica. Pippo si sta vestendo e commenta la maglietta di Daffy Duck e quella di Bugs Bunny, la mamma capisce una parola su tre a spizzichi e bocconi “il grigio” – “il mio colore preferito” – “come i tuoi capelli”. Il phon si spegne e la mamma lo punta verso CiccioPiccolo come fosse un canne mozze: “dici davvero? come i miei capelli”. E la prole “si mami, proprio così”. E poi torna alle sue occupazioni mattutine pre-lavori forzati (cioè la scuola): leggere i fumetti, giocare a pallone in casa, comporre storie illustrate.

La mami intanto si scruta allo specchio. Bisogna essere realiste, al massimo puoi aspirare alle selezioni di “Miss Suocera” se hai già girato la fatidica boa degli anta ed il tuo concetto di estetica è ZeroManutenzione (se si esclude una strenua lotta contro il pelo superfluo – cioè tutto – per la cronaca, hanno capito che sto per vincere io e se si sono arresi quasi tutti). Dissimulando un’indifferenza, che non ha, verso l’ineluttabile scorrere del tempo ed i suoi effetti collaterali la mami intanto finisce di vestirsi tra mille interrogativi “li strappo (quelli grigi) e corro il rischio che ne crescano sette per ognuno che ho tolto, come dice la leggenda?” – “capitolo alla parrucchiera che mi ha fatto la piega l’ultima volta 3 anni fa suggerendo un bagno di colore e mi ha detto che ho la stessa età di sua mamma?”.

E’ finalmente ora di uscire e ciascuno si appresta ad affrontare il suo destino, chi la scuola, chi l’ufficio e mentre ripassiamo la fotosintesi clorofilliana nel traffico, la mamma azzarda timidamente: “ma davvero CiccioPiccolo è il tuo colore preferito?” – “si mami, il nero è mio colore preferito, come i tuoi capelli che sono bellissimi”.

Oggi sarà una splendida giornata.

CLICCA QUI per altri post di PezzoDiCuore!

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close