Le PIANTE: purificare l’aria di casa in modo naturale

0

Esiste un sistema efficace e naturale per eliminare le sostanze che “inquinano” l’aria di casa: è sufficiente tenere in casa alcune piante.
Mobili, condizionatori, impianti di riscaldamento, fornelli e detersivi sono solo alcune delle fonti di polveri sottili, sostanze volatili tossiche, muffe e acari che troviamo nelle nostre case.
Questi elementi possono provocare infiammazioni, prurito e perfino problemi che possono sfociare in disturbi dell’apparato respiratorio.

Per purificare l’aria di casa in modo naturale ed eliminare le sostanze dannose ed irritanti è suggeribile circondarsi di verde, cioè di piante.

Secondo Nelson Marimoldi dell’Università di Parma, che ha parlato al convegno “Verde e ambiente: un binomio ad ampio respiro”, le piante hanno la capacità di immagazzinare e metabolizzare gli inquinanti dell’aria, anche quella domestica.

Le varietà di piante più efficaci per purificare l’aria di casa e per contrastare le malattie da ambiente chiuso sono circa 70. Ecco alcuni esempi di piante da interno che contribuiscono a pulire l’aria di casa.

Il Chlorophytum elastum è in grado di assorbire il 96 per cento del monossido di carbonio e più dell’80 per cento di formaldeide.

Anche l’Edera variegata, il Philodendron domestico e la Felce di Boston sono altrettanto utili per purificare l’aria di casa dalla formaldeide, mentre il comune Ficus benjamina agisce efficacemente contro il benzene.

L’Anturium assorbe e quindi elimina dall’aria l’ammoniaca, la Dracena marginata agisce contro xilene e toluene, mentre lo Spatifillo rimuove acetone e metanolo.

Circondarsi di piante in casa è quindi davvero utile per pulire l’aria e preservare la nostra salute in modo naturale.

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close