Le NOCI sono i migliori antiossidanti naturali?

0

Chi è in cerca di un prodotto naturale che sia un vero e proprio concentrato di antiossidanti non può trascurare le NOCI nella sua alimentazione quotidiana.

Secondo uno studio condotto sotto la guida di Joe Vinson da ricercatori statunitensi dell’Università di Scranton in Pennsylvania, le noci comuni sarebbero infatti un vero e proprio serbatoio naturale di antiossidanti, e le loro proprietà benefiche sarebbero molto maggiori rispetto a quelle di altra frutta secca come mandorle, anacardi, pistacchi, arachidi, noci di macadamia o noci di pecan.

Come ha dimostrato la ricerca presentata al 241° National Meeting & Exposition dell’American Chemical Society, le noci comuni conterrebbero antiossidanti in grado di proteggere arterie e cuore fino a ben 2 volte di più rispetto all’altra frutta secca, e conterrebbero una quantità di vitamina E fino a 15 volte superiore.

Tutta la frutta a guscio contiene nutrienti e proteine di alta qualità, vitamine, minerali, fibra alimentare ed è priva di glutine. Le noci comuni tuttavia hanno davvero un marcia in più anche perché vengono consumate al naturale: a differenza di molti altri tipi di frutta secca che viene consumata tostata, le noci non subiscono processi di lavorazione che fanno diminuire il contenuto di nutrienti disponibile.

Una manciata di noci conterrebbe secondo lo studio quindi quasi il doppio di antiossidanti rispetto ad un qualsiasi altro frutto secco. Tutto questo suggerisce secondo Vinson l’opportunità di consumare più noci all’interno di una dieta sana ed equilibrata: un consumo regolare di noci o di piccole quantità di burro di arachidi sarebbe collegato secondo i risultati della ricerca alla diminuzione del rischio di sviluppare malattie cardiache, calcoli biliari e diabete di tipo 2.

Un consumo regolare di noci secondo i ricercatori statunitensi dell’Università di Scranton in Pennsylvania sarebbe da quantificare in 7 noci al giorno, il numero perfetto da consumare per ottenere i salutari benefici per il nostro organismo.

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close