naturadonna

feed Articoli | Commenti

Le cause della sensibilità dentale, un fastidio in continua diffusione

0 commenti
Le cause della sensibilità dentale, un fastidio in continua diffusione

Secondo le statistiche, ben 6 persone su 10 al mondo soffrono di sensibilità dentale. Si tratta di un insieme di fastidiosi stimoli termici (caldo o freddo), tattili e chimici (cibi dolci o acidi) che provocano delle fitte dolorose ai denti durante normali attività come mangiare, bere o lavarsi i denti. Ed il problema, che pare affliggere con una maggior incidenza il sesso femminile, secondo molti studi internazionali è in aumento.

curare sensibilità dentale 4 Le cause della sensibilità dentale, un fastidio in continua diffusione

La crescita dell’incidenza del disturbo va fatta probabilmente dipendere dal numero maggiore di persone che subiscono terapie paradontali profonde; che sottopongono i loro denti ad aggressive tecniche ‘fai da te’ per lo sbiancamento dentale; che soffrono di stress, che procura abitudini sbagliate che predispongono o aggravano il problema della sensibilità dentale (digrignare i denti, mangiare le unghie, fare uso di stuzzicadenti).

La sensibilità dentale è conseguenza dell’assottigliamento dello smalto che normalmente protegge la superficie dentale e dell’esposizione della dentina alla radice del dente: una volta esposta la dentina, i tubuli che contiene (che percorrono il dente dall’esterno fino al nervo) vengono stimolati fastidiosamente dai cambiamenti di temperatura o dal contatto con alcuni cibi.

QUALI SONO le CAUSE della SENSIBILITA’ DENTALE?

Le cause più frequenti della sensibilità dentale sono sostanzialmente 2:

1) l’ESPOSIZIONE DELLA DENTINA per una delle motivazioni seguenti:

  • abbassamento della gengiva a causa di una gengivite, dell’età o di uno scorretto spazzolamento dei denti
  • uso frequente o abuso di bevande acide (come le Cole) che causano l’assottigliamento (per erosione) dello smalto ed esposizione della dentina
  • utilizzo di un dentifricio troppo aggressivo o abrasivo
  • spazzolamento errato per più di 3 volte al giorno
  • dente scheggiato che lascia la dentina scoperta

curare sensibilità dentale 5 Le cause della sensibilità dentale, un fastidio in continua diffusione2) TRATTAMENTI PROFESSIONALI come:

  • pulizia o otturazione dei denti
  • sbiancamento
  • utilizzo di apparecchi.

.

CLICCA QUI per il post con i RIMEDI per COMBATTERE la SENSIBILITA’ DENTALE.



Lascia un commento

Powered by sweet Captcha