La Ragazza Immobile, romanzo on-line

0

Qualche tempo fa vagando in libreria davanti agli scaffali dei cosiddetti editori minori, mi sono imbattuta in Carlo Caccia. Investigatore privato, personaggio di tutti i romanzi scritti finora da Fulvio Luna Romero, si muove per le sue indagini nella provincia di Treviso. La nebbia della provincia padana rafforza l’atmosfera noir, il sottofondo è sempre la musica d’autore, tra i prediletti De Andrè, poeta contemporaneo, abile a giocare con le parole come pochi.

La curiosità si è accesa per l’ambientazione, leggere di luoghi che puoi riconoscere e non solo immaginare, fa sempre un effetto diverso, ma anche per il profilo dell’autore, scrittore forse per caso, che ha saputo coniugare bene la suspense con la normalità.
Affezionata subito a Carlo Caccia, ho iniziato ad aspettare ogni nuovo romanzo. Lo scorso anno è uscito il numero 5 (richiamato anche nel titolo: Non uccidere) e quest’anno già sentendo la mancanza di nuove avventure, ogni tanto curiosavo nel famoso scaffale in libreria sperando nel numero 6.

La sorpresa invece è che l’autore si sta sperimentando con un romanzo on-line, “La Ragazza Immobile”, uscito a puntate sul suo blog.

Un esperimento anche per il lettore, che non compra un libro, lo legge e lo finisce, ma deve appunto aspettare che la storia continui, immaginando un finale che non è li a disposizione.

Una scelta originale ed apprezzabile, quella di sperimentare e di utilizzare uno strumento antico, la scrittura, coniugandolo ai mezzi moderni, che raggiungono anche chi, Carlo Caccia in libreria non l’avrebbe mai incontrato.
Perché quindi non provare a credere in chi crede in se stesso e si mette in gioco, tenendo i propri sogni fuori dal cassetto.

.

Scritto da Barbara per NaturaDonna, ottobre 2010

.

I libri di Fulvio Luna Romero sono editi da Piazza www.piazzaeditore.it.
Il romanzo online (di cui stiamo attendendo le ultime puntate) su http://www.fulviolunaromero.splinder.com/


Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close