naturadonna

feed Articoli | Commenti

I benefici del MASSAGGIO IN ACQUA: non solo per eliminare la cellulite

0 commenti
I benefici del MASSAGGIO IN ACQUA: non solo per eliminare la cellulite

L’idroterapia presenta delle particolarità uniche che, adeguatamente utilizzate, consentono evidenti miglioramenti estetici ed una efficace rigenerazione psico-fisica.

L’effetto più immediato del massaggio in acqua è il rilassamento mentale indotto già dall’inizio del trattamento. Immersi in un liquido caldo all’interno di un ambiente avvolgente e dai suoni soffusi, grazie un condizionamento neuroassociativo, la mente sprofonda in un confortevole stato di relax e di benessere che ricorda inconsciamente quello sperimentato nella vita pre-natale. In questo stato psico-fisico di grande relax l’organismo è in grado di attivare i propri processi rigenerativi.

L’idroterapia agisce anche sul fisico in maniera diretta ed efficace. La sensazione di benessere e rilassamento associata all’azione meccanica dell’acqua sul corpo inducono la produzione di endorfine con un conseguente aumento della soglia del dolore (effetto antidolorifico) e della benefica sensazione di piacere (effetto benessere).

massaggio acqua 6 I benefici del MASSAGGIO IN ACQUA: non solo per eliminare la celluliteLa pressione dei getti d’acqua esercita inoltre un valido effetto mobilizzante sui tessuti superficiali come cute, tessuto connettivo, muscolare e adiposo, favorendo l’eliminazione di cellulite ed adiposità localizzate, tonificando i muscoli e stimolando i recettori cutanei (detti esterocettori). Diversamente da quanto accade fuori dall’acqua, in acqua i confini del corpo e i movimenti vengono percepiti soprattutto tramite l’esterocezione, ossia tramite i recettori cutanei: le informazioni derivanti dal consueto sistema percettivo (propriocettivo) vengono alterate dal galleggiamento favorendo la sensibilizzazione dell’esterocezione e di conseguenza una maggiore consapevolezza del proprio corpo e dei propri confini corporei.

Il massaggio idroterapico migliora la circolazione sanguigna, inducendo la riduzione del calibro dei vasi circolatori periferici superficiali grazie alla pressione dell’acqua, facilitando in questo modo il reflusso venoso, linfatico, dei liquidi interstiziali, e favorendo lo smaltimento della cellulite ed il riassorbimento di eventuali gonfiori.

massaggio acqua 7 I benefici del MASSAGGIO IN ACQUA: non solo per eliminare la celluliteIl minor carico gravitazionale dovuto al galleggiamento in acqua determina una minore pressione articolare, favorendo un’ampia mobilizzazione articolare e una relativa riattivazione funzionale, beneficiando la postura e risolvendo eventuali blocchi articolari inconsci, anche grazie al profondo rilassamento indotto dal massaggio in acqua.

Lo stato di rilascio delle tensioni muscolari e psichiche permette lo sblocco del muscolo diaframma agevolando così una respirazione fisiologicamente profonda. Nello stesso tempo, la pressione idrostatica costringe a un lavoro contro resistenza i muscoli inspiratori (il diaframma in particolare), allenandoli, e facilita una più completa espirazione attuando quindi una vera e propria rieducazione respiratoria, con tutti i benefici sull’intero organismo che ciò comporta.
Una seduta di idroterapia, oltre agli effetti estetici conferisce quindi uno stato di benessere fisico-psico globale e naturale, rendendo il massaggio in acqua un efficace e benefico appuntamento con la bellezza senza effetti collaterali, indicato per tutte l’età (dalla prima infanzia) e persino in gravidanza.

Puoi provare gli effetti dell’idroterapia (drenanti, rassodanti, anticellulite, energizzanti, tonificanti oppure rilassanti, a seconda dell’esigenza) presso

DIMENSIONE ESTETICA

via Don Luigi Ceccato 3/A

Fonte (Treviso)

tel. 0423 – 949 936

.

CLICCA QUI per l’articolo sul MASSAGGIO in ACQUA o idroterapia!



Lascia un commento

Powered by sweet Captcha