Collezione LOUIS VUITTON Primavera Estate 2011

0

La collezione VUITTON Primavera Estate 2011 donna propone un’atmosfera che mescola sapore orientale, ispirazione circense e dettagli da budoir anni Venti, per un effetto spettacolare, molto ricco e colorato fino a sfiorare l’eccesso.

La donna della collezione LOUIS VUITTON Primavera Estate 2011 è una domatrice di tigri, una femme fatale senza timori, che veste anche abiti e lunghe tuniche charleston fatte di frange, ricami, pailettes e cascate di perline, ma anche capi dai volumi ampi che ricordano i kimono giapponesi, lucenti camicioni di seta dipinta, piccole giacche ricoperte da catenelle.

Un sex appeal un po’ rétro ed estremamente intrigante quindi quello della collezione VUITTON Primavera Estate 2011, che miscela con sapienza stampe animalier oppure floreali, dettagli e tessuti preziosi.
I colori sono quelli del rosso, del rosa, del viola, del giallo e del mattone che si esprime anche in tutte le tonalità dell’ arancio.
Il rifiuto al minimalismo, che è una delle tendenze moda per Primavera Estate 2011 è evidente nella collezione VUITTON disegnata da Marc Jacobs, che dichiara di non aver voluto per la sua collezione “nulla di naturale“, ma piuttosto “uno stile esasperato“.  E l’effetto è decisamente sfarzoso, glamour ed esplosivo.

Anche le borse Vuitton Primavera Estate 2011 si inseriscono perfettamente nell’atmosfera della linea abbigliamento: sempre preziosissime sia per materiali che per la linea particolare, le borse di questa collezione sono proposte anche in versione micro e con marchio impresso con luccicanti pietre.

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close