C’era una volta: da PezzoDiCuore

2

Sono un dinosauro. I primi sintomi si sono manifestati mentre facevo la piega dalla parrucchiera (sì, quella di qualche post fa, che mi ha detto che ho l’età di sua madre) quando raccontando di un guasto in autostrada spiegavo che avevo dovuto raggiungere il casello a piedi “sai, non c’era il cellulare allora” e lo sciampista adolescente si è portato le mani al visto ed ha esclamato “omioddio, e come facevate?” (sottinteso, a vivere senza cellulare).

La diagnosi è andata delineandosi a pranzo con colleghi più giovani. Incapaci di immaginare quel tempo lontano in cui la tv c’era solo di sera, ti dovevi alzare per cambiare canale e c’erano solo RaiUno, RaiDue e KoperCapodistria. Ho omesso il dettaglio ‘a nanna dopo Carosello’ sennò ci scappava la lacrima.

Poi la prognosi si è confermata guardando la suddetta tv con Pippo. CiccioPiccolo è un rugbista convinto. Tuttavia, nella sua estrema magnanimità, si concede democratico e guarda tutti gli altri sport. E così la mami ha scoperto con raccapriccio che il campionato di calcio non si gioca più alla domenica pomeriggio (vi ricordate le famigliole a passeggio ed il papà con la radiolina?) ma anche di domenica mattina alle 11,30, oltre che di domenica sera, di lunedì, di mercoledì, insomma sempre. Più che uno sport sembra un palinsesto e ce ne dovremmo sorbire un po’ ogni giorno. Quasi quasi di domenica mattina in tv, meglio la Santa Messa.

Clicca qui per leggere ancora da PezzoDiCuore!

Discussion2 commenti

  1. come ti capisco…ho pianto quasi ad una festa peri 50 anni(fantasticamente portati) di una mia amica dove venivano proiettati i caroselli. La Cera Liu’….i Crakers Pavesi con l’ancillotto… Non ho provato solo nostalgia, ho provato il rimpianto di aver perso il senso del bello, dell’ironia, dell’intelligenza
    e dell’infantile sguardo che ci avvicinava agli adulti. Creando questi, personaggi che sono rimasti storici, si rideva allo stesso modo, adulti e bambini.
    Mia figlia un giorno mi ha chiesto: ma quand’eri piccola c’erano i dinosauri? con lei ho riso molto…..
    con la tua parucchiera? L’avrei picchiata.
    Anna Rita

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close