BUROCRAZIA: da Pezzo di Cuore

0

Compongo il numero: “se volete effettuare una prenotazione premete 2, se volete disdire premete 4, se etc. etc. etc.”. Premiamo 2.
“se siete interessati alla gastroenterologia premete 1, se siete interessati alla radiologia premete 2, se etc. etc. etc.”.
Premiamo 3.
“Buongiorno risponde l’operatore 226, sono Samanta”.
Finalmente una voce umana, allora non sono finita dentro a Blade Runner, sviluppo quasi un senso di gratitudine.
“Buongiorno signorina, vorrei prenotare una visita con il dottor XY”
“Mi dispiace signora, ma il dottor XY riceve solo in libera professione”
“Non c’è problema, va bene anche la libera professione”
“Ma io non posso prenotare signora, per la libera professione deve chiamare il numero etc. etc.”
“Guardi signorina, ho già fatto il sudoku sulla tastiera del telefono ed a forza di premi 1, premi 2, premi 3, premi 4 ho consumato l’ultima ricarica da 15 euro”
“Mi spiace proprio signora, ma questo è il regolamento.”

Si ricomincia a parlare con i replicanti:
“se volete etc etc” premiamo 2
“se volete etc etc” premiamo 4
“Buongiorno risponde l’operatore 226, sono Samanta”
“Ma lei è la stessa di prima!”
“Si, ma questa è la linea della libera professione”

Com’è scritto nelle leggi di Murphy “se hai un problema che deve essere risolto da una burocrazia, cambia problema”.

CLICCA QUI per gli altri post di PezzoDiCuore

Leave A Reply

Per dimostrare che non sei un programma automatico che genera spam, rispondi a questa domanda

I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Alcune pagine utilizzano cookie di profilazione di terze parti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di naturadonna. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close